Adiconsum

Consumatori informati… Consumatori tutelati!!


Lascia un commento

ADI – TG 29 Luglio 2011

Carissimi, è online l’ultima edizione del Tg Adiconsum.

Vi ricordiamo che è possibile seguirlo sui siti http://tv.adiconsum.it e www.adiconsum.it

Volo aereo cancellato, che fare? E perché in autostrada costa tutto più caro?

sono i temi trattati dalle rubriche:

1 problema 1 soluzione” e “Una domanda a…” in questa edizione.


Ma anche il rogo alla stazione Tiburtina, gli aumenti delle rate dei mutui a tasso variabile e la proroga della sospensione del mutuo, la richiesta del taglio delle accise dimenticate dei carburanti, sono i temi trattati nell’ultima edizione del Tg Adiconsum.


I titoli dei servizi nel dettaglio:

  • Varata la manovra: a pagarla sono ancora una volta i consumatori – con Pietro Giordano, Segretario Generale Adiconsum

  • Caro carburanti: è ora di tagliare le accise dimenticate – con Cinzia  Franchini, presidente CNA Fita

  • Rate mutui a tasso variabile: dalla prossima scadenza saranno più care –  con Fabio Picciolini, Consigliere Adiconsum

  • Enac: le iniziative a tutela dei viaggiatori aerei disabili – con Giuseppe Daniele Carrabba, Direttore Centrale Coordinamento Aeroporti di Enac


Inoltre servizi "speakerati":

  • Rogo stazione Tiburtina: Adiconsum ha chiesto incontro a Ferrovie

  • Mutui: la sospensione delle rate può essere richiesta fino al 31 dicembre

  • Blackout informatico Poste: pronto il modulo per la richiesta del rimborso

 

Buona Visione!!

 

 

 


ADI – TG 29 Luglio 2011-http://www.adiconsum.it/Pages/News.aspx?n=1462.


Lascia un commento

Trasporti – Rogo Tiburtina-http://www.adiconsum.it/Pages/News.aspx?n=1457

 

Roma, 25 luglio 2011

 

ROGO TIBURTINA

Pietro Giordano, Adiconsum: “Accelerare il completamento della stazione Tiburtina”

 

Adiconsum chiede incontro a Trenitalia e Ferrovie dello Stato per risarcire i passeggeri

 

Istituire Fondo Bilaterale Paritetico FS-Consumatori

 

 

L’incendio alla Stazione Tiburtina – dichiara Pietro Giordano Segretario Generale di Adiconsum – è un ulteriore grave colpo al turismo italiano ed al pendolarismo già pesantemente penalizzato da un servizio regionale spesso inefficiente ed inefficace.

 

Adiconsum chiede a Ferrovie dello Stato ed a Trenitalia un piano straordinario di investimenti per l’accelerazione del completamento della stazione Tiburtina, snodo centrale per una velocizzazione ed una razionalizzazione del trasporto ferroviario nella capitale ed in tutto il Paese.

 

Adiconsum chiede un immediato incontro con Trenitalia e Ferrovie dello Stato, per realizzare un risarcimento dei passeggeri e dei turisti, sul modello di quanto già avvenuto con Autostrade e Poste, attivando la commissione di conciliazione dei contenziosi già esistente e pattuita con il Gruppo.

 

Adiconsum – continua Giordano – ribadisce la proposta della costituzione di un Fondo Bilaterale Paritetico tra il Gruppo Ferroviario e le Associazioni dei Consumatori, che realizzerebbe risarcimenti e rimborsi totali e non parziali, anche in occasione di eventi imprevedibili come incendi, eventi atmosferici, ecc..

 

Basterebbero pochi centesimi a tratta ferroviaria per realizzare un fondo di solidarietà di milioni di euro, capace di risarcire i consumatori nei casi citati e di non gravare sui costi generali delle aziende ferroviarie, evitando effetti negativi sul servizio e sulla stessa occupazione dei dipendenti del trasporto ferroviario.

 

Trasporti – Rogo Tiburtina-http://www.adiconsum.it/Pages/News.aspx?n=1457.


Lascia un commento

Viaggiatori aerei e disagi: l’aiuto degli Help Desk di Adiconsum e CEC

Viaggiatori aerei e disagi: l’aiuto degli Help Desk di Adiconsum e CEC:
Gli Help Desk di Adiconsum e CEC sono giunti alla III edizione. A differenza delle precedenti edizioni, oltre ai 4 aeroporti italiani di Roma, Torino, Bologna e Bari, gli Help Desk sono stati allestiti anche in 24 aeroporti europei. L’iniziativa ha, infatti, ottenuto il riconoscimento di best practice dalla DG Sanco della Commissione europea e si è realizzata grazie alla collaborazione, oltre che di quest’ultima, anche dell’Enac e di Assaeroporti. Ma che cosa sono gli Help Desk? Sono dei punti di assistenza e informazione gratuiti per i viaggiatori aerei all’interno degli aeroporti. Nonostante infatti le numerose leggi, la tutela dei passeggeri rimane sulla carta, soprattutto oltrepassato il controllo di sicurezza dove di fronte a cancellazione o ritardo del volo, overbooking, smarrimento del bagaglio, il viaggiatore si ritrova da solo. L’obiettivo di Adiconsum e CEC è di arrivare a rendere gli Help Desk postazioni permanenti a difesa dei viaggiatori in tutti gli aeroporti nazionali ed europei.